Design e Arredamento

I mille usi dei rivestimenti plastici mediante Rilsan

Nel campo dei trattamenti anticorrosivi a polvere, i rivestimenti plastici in Rilsan si dimostrano ripetutamente fra i più versatili e performanti disponibili sul mercato.

I rivestimenti in Rilsan® e PPA semi-aromatica sono a base di poliammide, il rivestimento avviene mediante proiezione elettrostatica della polvere di Rilsan® sul componente freddo impiegando un ugello sotto tensione. Le particelle di polvere caricate elettricamente si distribuiscono uniformemente sulla superficie.

 

Il rivestimento mediante Rilsan® viene impiegato nel sistema MagnaCoat. La ragione di tanta diffusione è senza dubbio da ricercarsi nelle prestazioni eccellenti offerte da questo tipo di rivestimento, che si dimostra adatto alle applicazioni più diverse nei settori più vari.

Vediamo insieme quali sono i principali usi di destinazione di questa tipologia di rivestimento:

 

Rulli Industriali
In tutti i settori industriali dove si rende necessaria una pressione uniforme tramite rulli, si richiede una durezza superficiale a tutta prova, che è uno dei vanti di alcuni specifici rivestimenti plastici in Rilsan. Oltre alla notevole durezza, infatti, questi conferiscono anche una superficie molto liscia e a basso attrito, con alta resistenza all’usura e a inchiostri e solventi. La combinazione di queste caratteristiche con un’alta stabilità dimensionale e la possibilità di lavorazioni industriali fa dei rivestimenti plastici in Rilsan una scelta vincente nelle applicazioni legate alle macchine da stampa, ma anche a tutte quelle presenti nelle industrie alimentari, tessili, e farmaceutiche.

 

Settore automobilistico
Fra le caratteristiche tipiche dei rivestimenti plastici in Rilsan ce n’è una di particolare valore per il settore dell’automobile e dei trasporti, ossia un’eccellente resistenza all’abrasione; oltre a questo, vantano anche resistenza al calore e alle sostanze chimiche (soprattutto agli oli), un basso coefficiente d’attrico, e buone caratteristiche di assorbimento delle vibrazioni e del rumore. Per questo motivo si fa largo uso di rivestimenti plastici in Rilsan sugli alberi scanalati, sulle portiere scorrevoli e sui binari di scorrimento dei sedili, sui tubi dei freni e del carburante, e perfino sulle cinghie.

 

Trasporto dei fluidi

Laddove sia necessario trasportare dei fluidi lungo condotti, come è ad esempio comune nel settore dell’oil&gas e del trattamento delle acque, si richiedono prestazioni e caratteristiche superficiali che sono perfettamente ritrovabili nei rivestimenti plastici in Rilsan. Questi sono infatti noti per le loro proprietà anticorrosive, ma anche per la superficie molto liscia, che permette un flusso ottimale con minime perdite di pressione, per l’eccellente resistenza all’usura e ai danni da cavitazione, e per il bassissimo livello di assorbimento dell’umidità. Non è quindi cosa rara ritrovare rivestimenti plastici in Rilsan nei tubi e nelle condotte degli impianti di trattamento acque chiare e acque nere, così come nelle valvole e nelle giunzioni; allo stesso modo, per l’eccellente resistenza chimica agli idrocarburi e l’alta resistenza all’abrasione e agli impatti anche in condizioni estreme di gelo, si fa largo uso di questi trattamenti anche negli oleodotti e nei gasdotti.